Un passo indietro

Maxitaliaservice Jumboffice  Sestese – Sales Volley Firenze 3-0 ( 29/27-25/22-25/19 )

Netto passo indietro dei gialloblu al cospetto di una scintillante Sestese protagonista di una prova estremamente positiva in ogni zona del campo che ha messo in difficoltà gli ospiti fin dal fischio d’ avvio del match .
Purtroppo privi  di due giocatori importanti quali Carminati e l’ opposto Zeneli che ha dato forfait proprio all’ inizio della gara, i gialloblu si schierano con Bellini e Ulivelli in diagonale, centrali Lapucci e Perini e in posto 4 Donati e Sponza con libero Bartolini.

Pronti via e Sesto si stacca già con servizi salto spin ficcanti piazzati in zona di conflitto che la portano sul 6 a 1 con Sales confusa  che non riesce ad organizzare una  efficace controffensiva  a partire proprio dalla ricezione largamente insufficiente.
Successivamente però gli ospiti riescono  a riequilibrare il punteggio  prendendo un po’ meglio le misure in ricezione e facendo meno errori in attacco impattando la Sestese  sull’  8 pari e poi riuscendo addirittura a piazzare un mini break sul 10 a 8.
Ma che la serata non sarà certo semplice  per  i ragazzi  gialloblu lo si percepisce dal prosieguo del set in cui i padroni di casa tengono botta e superano e si fanno superare dagli avversari  ma per un vantaggio che non supera mai i due punti fino al fatidico 22 pari.
Bella e combattuta  partita dove sale decisamente  in cattedra per i rossoblu un  Della Volpe di categoria superiore che incide in attacco ma soprattutto in ricezione e difesa dove non sbaglia un pallone e trascina i suoi nei  punti decisivi dove purtroppo Sales commette imperdonabili errori al servizio dovuti alla tensione della gara che comunque si trascina ai vantaggi con alterne vicende e diversi errori  fino al definitivo 29 a 27 per i padroni di casa.

Troppa sofferenza in ricezione e scarsa incisività in attacco soprattutto da posto 4 . Qualche sprazzo di Bellini da posto 2 non è sufficiente e Sales chiude il set con il  rimpianto per gli errori al servizio commessi quando non doveva.

Secondo set inizialmente più equilibrato senza la partenza sprint di Sesto all’ inizio fino al punteggio di  11 pari dove sono i gialloblu stavolta a reggere un po’ meglio  l’ urto degli attacchi dei padroni di casa che però poi conquistano un break di alcuni punti  che difendono con grinta recuperando palloni dietro con Sabatini e l’ onnipresente Della Volpe che risolve anche  con belle conclusioni in  “pipe” dalla seconda linea le situazioni di difficoltà. La barca gialloblu riesce a stare in linea di galleggiamento ma sempre qualche punto indietro senza alcun  recupero per tappare la falla.
Il set si chiude 25 a 22 per la Sestese che se lo aggiudica meritatamente.
La ricezione Sales sempre con palloni alti in mezzo al campo o poco dentro i tre metri  che non consentono ad Ulivelli di imbastire trame più veloci . Bene Sesto al servizio anche con Benini che si fa sentire  in attacco con le sue diagonali strette.

Terzo set dove Sales accusa il colpo e va sotto 12 a 5 con Sesto che non varia la sua ottima prestazione conducendo in sicurezza la partita fino all’ epilogo per 25 a 19.
Sales perde così l’ imbattibilità e di conseguenza la testa della classifica che aveva in condominio con Scandicci.

Molti gli aspetti tecnici e tattici su cui riflettere e soprattutto lavorare  per Sales  da qui fino alla ripresa del campionato .
Su tutti la ricezione che in questa partita non ha veramente consentito alla squadra di sfruttare le potenzialità a disposizione in attacco se è vero che i centrali si sono visti poco così come andrebbe sviluppata  una sicuramente possibile  maggiore efficacia in battuta .
La fase di muro difesa  non ha poi così demeritato ma non è certamente  bastata a restare nel match con un minimo di autorevolezza se la sommiamo al resto. Una serata quindi senz’ altro da dimenticare alla quale bisogna che la squadra  reagisca  con orgoglio e applicazione durante la sosta natalizia visto che al rientro Sales affronterà in casa la capoclassifica Scandicci a conclusione del girone di andata. Un lavoro che Mister Martelloni saprà certamente svolgere in modo egregio.

Formazione Sales Volley Firenze : Ulivelli, Mannucci, Bellini, Zeneli, Donati ( cap. ) Sponza, Boscherini, Perini, Micaglio, Lapucci, Bartolini e Maurri. All. F. Martelloni Dir. M. Bellini

 

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois