Segnali di risveglio

SALES VOLLEY FIRENZE- GRM INFISSI CLUB AREZZO 3-0 ( 25/22- 29/27-25/23 )

Significativa affermazione dei ragazzi gialloblu che conquistano tre punti a spese del Club Arezzo dopo un match certamente più complicato di quanto dica il punteggio .
Vista la recente latitanza del vostro cronista per impegni di lavoro è utile un breve flash sui precedenti impegni della Sales, a partire dal successo interno del 12 Maggio scorso al tie break con la Pallavolo Sestese, avversario sempre molto difficile, soprattutto dopo il trovarsi sotto di due set a zero con le speranze di riaprire il match ridotte veramente ai minimi termini.

La squadra fiorentina ci è riuscita grazie  ad una maggiore concentrazione in tutte le fasi, conducendo autentiche battaglie con i rivali sestesi per prevalere ai vantaggi nel terzo e quarto set e pure nel tie break.
Il cambio completo della diagonale facendo subentrare Bellini e Ughi al posto di Castellani e Ulivelli ha scosso la squadra portando maggiore fluidità di gioco e meno errori in attacco.
Prova di carattere quindi confortante e prima vittoria nel girone di seconda fase che faceva ben sperare per il match successivo con la corazzata Scandicci.

In questo successivo match sempre al Palaguarnieri i ragazzi di casa si sono battuti bene ma  la sfortuna nei passaggi decisivi ( secondo set perso 33 a 31 e terzo 29 a 27 combattendo fino all’ ultimo ) e la  prestazione dell’ opposto biancoblu Sansò veramente notevole con numeri da categoria superiore affiancato dal buon Ermanno Cena garanzia di qualità in ricezione e in attacco hanno fatto il resto.
Per noi comunque positiva la prova di Castellani con Ughi al palleggio per tutto il match.
Discreto anche l’ altro bomber Carminati con qualche errore di troppo.
Sales perciò ridimensionata solo in parte da un team comunque costruito per la promozione come la Robur.

Fatte queste premesse la partita con Arezzo ha confermato segnali positivi di risveglio di tutti gli effettivi anche se hanno  lasciato un po’  a desiderare l’ atteggiamento e la grinta in diversi  momenti  del match quando si trattava di tenere botta sul vantaggio realizzato.
Starting six con Castellani in diagonale con Ughi, Carminati e Donati bande, Perini e Lapucci centrali liberi “ volanti “ Orlandi e Maurri .

Buono l’ approccio del primo set con un break iniziale poi annullato dagli avversari , sempre molto mobili e precisi in difesa , e poi una buona gestione dei cambi palla e una discreta ricezione  che conduce al 25 al 22 per la Sales.
Secondo set si gioca punto a punto con Arezzo che tiene botta con i suoi giovani  che tirano su parecchie conclusioni avversarie.
Nel frattempo entra Bellini al posto di un Castellani sottotono con Ughi confermato a palleggiare.
Sales riceve ancora decorosamente e Ughi sfrutta i centrali con alcune belle conclusioni  , il muro tiene abbastanza e si vede anche qualche recupero in difesa pregevole.
Sotto il proprio standard anche Donati che gioca spesso piazzate o pallonetti .
Ma Arezzo non molla fino in fondo e cerca di riaprire la partita non riuscendoci però almeno in questa frazione visto che la squadra di casa riesce a prevalere per  29 a 27.
Nel terzo set entra Ciani al posto di Perini con immutato il resto della formazione.
Il centrale sfrutta alcuni bei palloni ben ricevuti da  Orlandi e Carminati , il gioco appare più fluido e Sales parte bene raggiungendo il punteggio di 8 a 4 .
Poi però arrivano incertezze ed errori che consentono ad Arezzo di rifarsi sotto pericolosamente impattando la gara.
In ogni caso Sales sfrutta la maggiore esperienza dei suoi giocatori che riescono a gestire l’ esiguo vantaggio conseguito verso la fine del set e portare la barca in porto per il definitivo 25 a 23 che chiude l’ incontro.

Prova del nove sabato prossimo 22  proprio nella Palestra Cesalpino di Arezzo dove si vedrà di che panni si veste la squadra gialloblu di fronte ad una squadra viva, forte e mai doma  come quella dei “ Botoli “.
Servirà testa e cuore per impostare una partita gagliarda e superare le inevitabili difficoltà che si presenteranno.

Formazione Sales Volley Firenze : 4 Castellani, 23 Bellini, 8 Ulivelli, 22 Ughi, 17 Ciani, 14 Perini, 9 Lapucci, 20 Donati, 7 Carminati ( cap. ) 6 Ciardi, 33 Zeneli, 19 Orlandi , 27 Maurri. All. A. Brazzini Dir. M. Bellini

 

 

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois