La pazienza paga

Sales Volley vs BMB Scarperia 3-2
(29/31 24/26 25/17 25/18 15/9)
Per la seconda di campionato giochiamo il nostro esordio nel fortino Palafois, davanti ad un discreto pubblico accomodato sulla terrazza.

Purtroppo abbiamo deciso di renderci la vita difficile da subito, concedendo un bel vantaggio agli avversari di Scarperia !

Con la squadra completa a disposizione il Mister schiera Mannucci palleggiatore, con Sponza opposto, Fusi e Micaglio al centro, Ciardi e Staffi in banda con Maurri libero.
Come detto partiamo davvero male, distratti in ricezione e nei contrattacchi concedendo un 4/10 alla BMB.
Dopo un time out chiesto da Pastorini per resettare i neuroni, i ragazzi si riprendono velocemente il pari al punto 11.
Da qui parte una sfida punto a punto che ci vede anche avanti di 2 break al set point, vantaggio che però non riusciamo a capitalizzare, nonostante l’ingresso di Merlini su Ciardi per migliorare la difesa, andando a perdere 29 a 31.
Secondo set fotocopia come in un vecchio ciclostile, con Ballotti al posto di Micaglio e partenza al rallentatore: stesso svantaggio iniziale fino al 6/12.
Merlini, questa volta come opposto, rileva Sponza e piano piano riusciamo a recuperare fino al 17 pari. Stesso vantaggio del primo parziale al set point, stesso spreco di prima, aiutato da una palese svista del direttore di gara su un ace di Ballotti. Il set si chiude 24 a 26.

Dal terzo set però assistiamo ad un’altra partita dove i reali valori in campo vengono finalmente fuori per come sono. Ripartiamo con la formazione che ha chiuso il set precedente e dopo qualche attimo di smarrimento riprendiamo con grande pazienza le redini del match, cominciando ad essere più efficaci nella costruzione del gioco; nel contempo gli avversari sembrano perdere progressivamente smalto e inanellano una serie di errori fatali. Niente possono i due time out chiesti dal loro coach, andiamo a chiudere il terzo parziale velocemente 25 a 17.

Il timore adesso è che il rilassamento di Scarperia sia finito e il quarto set possa rivelarsi una trappola. Ma non è così: i nostri #yellowblueboys mostrano un gioco più convincente, soprattutto al centro, mentre la compagine di Scarperia sembra scomparsa. Entra anche Conti per rafforzare la ricezione e i centrali si alternano. Pareggiamo quindi il conto dei set con un secco 25 a 18.

Anche al tie break non c’è storia e dopo il cambio campo sull’8 a 4 chiudiamo la partita con un convincente 15/9.

Dunque una partenza regalata a Scarperia, è vero, ma quello che ci è piaciuto di più è stata la pazienza che il Coach è riuscito a trasmettere alla squadra, che ha davvero pagato, dando il via alla rimonta vincente.

Sabato prossimo ci aspetta la prima trasferta a Pieve a Nievole, in casa di una delle due squadre in testa alla classica: dovremo allora cominciare davvero a mostrare in campo chi siamo e quanto di buono facciamo in allenamento!
Forza ragazzi ! Forza Sales !
CLICCARE SULLE SINGOLE FOTO PER VEDERLE A TUTTO SCHERMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois