Il Saliscendi (peccato per il finale)

Ancora priva di Bellini e Carminati e con Lotti ancora non pienamente recuperato la Sales si presenta al Palalilly per lo scontro diretto con la seconda in classifica che la precede di un punto e sfiora la vittoria al tie break con una partita dalle fasi altalenanti dove non sono comunque  mancate battaglia ed emozioni .

Il coach decide di schierare in partenza Nasoni opposto ad Ulivelli, centrali Ciani e Lapucci e in posto 4 Lotti e Donati con libero Orlandi.

Il primo set vede una costante prevalenza dei padroni di casa che mettono in campo la loro consueta abilità e precisione  in ricezione e negli appoggi in rigiocata . Tale prevalenza , che a  frutta diversi punti di vantaggio alla compagine rossoblu, si affievolisce nell’ ultima parte  del set dove i #bluesboys commettono meno errori e con tanta grinta e decisione reagiscono e  recuperano il punteggio  fino a bruciare sul filo di lana i quotati avversari per 25 a 23. Decisivo per il recupero il doppio cambio Nasoni/ Ulivelli con Radano / Ughi che forniscono ambedue una ottima prestazione .

Nel secondo parziale le cose cambiano notevolmente e assistiamo ad una notevole  reazione agonistica  da parte della Sestese che prende in mano decisamente il pallino del gioco mettendo a frutto la sua maggiore incisività negli attacchi da posto 2 ed al centro. Intanto Lotti viene sostituito da Mazzi che si rivela  in buona  serata mostrandosi  produttivo in attacco e più mobile in seconda linea. In ogni caso il vantaggio dei rossoblu si conferma incolmabile nel corso di tutta  la frazione che va a chiudersi 25 a 16 per i padroni di casa che pareggiano i conti .

Nel terzo le parti si invertono come in un bel  giro di montagne russe al Luna Park ed ecco che è la Sales che si dimostra più positiva  con la ricezione che si fa più decorosa e  gli attacchi più efficaci . Si fanno meno errori in tutti i fondamentali mentre , all’ inverso, sale il tasso di imprecisione dei rossoblu che non riescono a tenere il bandolo della matassa come nel set precedente con diversi errori di misura  in attacco e anche con qualche errore in più al servizio .  Il set si chiude a favore dei fiorentini per 25 a 18.

Ed eccoci al decisivo quarto set che vede però la Sestese riassestarsi in campo con grinta , commettere meno errori sia al servizio che in attacco mentre tra le fila degli ospiti in qualche elemento comincia a palesarsi  la stanchezza per la mancanza di cambi. L’ assenza di un opposto e di una banda , oltre che la condizione ancora insufficiente di Lotti si fanno sentire. La penetrazione in attacco comincia a diminuire con i centrali che solo sporadicamente riescono ad incidere. Il comando del gioco è nelle mani di Marchi e compagni che alla fine prevalgono 25 a 20.

Ed eccoci al tie break dove è la Sales che parte bene e va al cambio , sui nervi , in vantaggio di 8 a 5 e poi si porta addirittura 10 a 6 ma poi la Sestese si rianima, lotta, combatte e recupera facendo meno errori degli avversari arrivando a tallonarli e superarli nel punteggio . Nelle ultime fasi concitate , che vedono  anche qualche decisione arbitrale non molto condivisa da ambo le parti , prevale di solito chi è meno  condizionato dalla tensione  ed alla fine sono i padroni di casa a chiudere per 16 a 14. Peccato per i nostri #bluesboys ai quali si deve riconoscere una partita nella quale hanno combattuto fino alla fine con grande impegno.

Sapevamo che l’ impegno era difficile e quindi anche un punto è ben accetto visto che ci consente comunque di rimanere a due punti dagli avversari che il prossimo turno sconteranno la loro giornata di riposo.  Piuttosto la Sales dovrà conquistare il bottino pieno nello scontro interno con Firenze Volley squadra sempre molto temibile il prossimo Sabato 23 Marzo alla Fois.  FORZA SALES !!

PALLAVOLO SESTESE- US SALES VOLLEY 3-2 ( 23/25-25/16-18/25-25/20-16/14 )

 

Formazione US SALES VOLLEY : Donati ( cap. ), Radano, Nasoni, Ulivelli, Ughi , Ciani , Lapucci, Perini, Orlandi , Barchielli, Mazzi , Lotti . Allenatore M. Salemme 2° Allenatore  T. Ciardi Dir. M. Bellini  

M.B.

 

 

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois