Crederci fino alla fine

Affrontiamo una delle due squadre capolista, all’inizio del mini ciclo di partite che ci porterà alla chiusura del regolar season.
La concentrazione dovrebbe essere massima, perché è la nostra occasione per rimanere attaccati al treno Play Off, ma la settimana di preparazione non è stata delle migliori a causa delle diverse defezioni.

Pedone schiera Meli in regia, con capitan Molari opposto (Sponza, unico opposto di ruolo disponibile, non è al meglio), in attacco Dettori e Tripaldi, al centro Fusi e Micaglio, con Maurri libero.

L’inizio è confortante e grazie a buone giocate andiamo avanti per 9 a 5. Ed è a questo punto che probabilmente perdiamo il match: gli avversari, che hanno dalla loro la compattezza e l’ordine in campo, iniziano a recuperare punti, ribaltando la situazione con un bel 9 a 11.
Da qui siamo costretti a rincorrere, con il morale che però non ci aiuta. Iniziano gli errori, mentre gli attacchi vengono annientati dalle buone difese avversarie. Il set si chiude presto 25 a 22.

Nel secondo parziale continuiamo a rincorrere, anche se i buoni cambi palla ci danno l’impressione di riuscire a recuperare la partita. Purtroppo però continuano le incertezze su tutti i fronti, non riusciamo a chiudere bene a muro, lasciando passare facilmente gli attacchi avversari.

Il Mister tenta il doppio cambio, con Mannucci per Molari e Sponza per Meli, e dà anche spazio in battuta a Staffi, ma la situazione non migliora e perdiamo 25 a 18.

Nel terzo set partiamo con Falchini per Fusi al centro e con Sponza che ritorna da opposto per Molari. Ormai però i ragazzi non ci credono più e non danno più l’impressione di essere una squadra che lotta per un obiettivo. Arriviamo mestamente a perdere la partita con un 25-20.

Brutta serata dunque, dove abbiamo perso un’occasione importante per rimanere in zona play off. Abbiamo visto una squadra “molle” che sembrava demotivata e sotto pressione: la peggiore condizione per andare ad ottenere risultati positivi!

Ricomponiamo il gruppo ed andiamo ad affrontare le ultime cinque partite con determinazione: il nostro dovere è quello di crederci fino in fondo e dare tutto senza pensare alla classifica o ai risultati delle altre squadre; solo alla fine tireremo una linea e faremo le opportune valutazioni!

Forza ragazzi! Forza Sales!

 

Firenze Ovest Pallavolo vs Sales Volley 3-0

25/22 25/18 25/20

 

L.M.

 

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois