Aggancio al vertice

Firenze Volley – Sales Volley Firenze 1-3 ( 20/25-19/25-25/21-23/25 )

Dopo la vittoria in casa contro Norcineria Toscana di sabato 7 Dicembre la
compagine gialloblu nel turno successivo riesce a spuntarla contro un coriaceo
Firenze Volley non senza difficoltà, con un quarto set da brivido dove i padroni di
casa ( il match si è giocato presso la palestra della Scuola Ottone Rosai in luogo del
Palamattioli per indisponibilità dello storico impianto di Via Benedetto Dei ) hanno
messo sotto gli ospiti fino a due terzi del set con vantaggi anche importanti fino agli
8 punti. Poi la Sales si è scossa e forte dell’ esperienza dei suoi effettivi ha risalito il
punteggio riuscendo a portare a casa il set 25 a 23 e quindi tre punti fondamentali
per l’ aggancio in classifica al primo posto a pari merito con Prato e Siena.

All’ inizio il sestetto schierato da Mister Salemme è quello classico con Castellani opposto ad
Ulivelli , Cena e Carminati in posto 4 , centrali Lapucci e Gristina con libero Orlandi.

I primi due set vedono un sostanziale controllo del gioco e del punteggio da parte
della Sales che , pure con qualche errore di troppo , sfrutta la discreta vena dei suoi
attaccanti nonostante una ricezione non proprio esemplare.
Gli avversari si mostrano però sempre in partita, reattivi ed efficaci salvo scontare qualche errore di
gioventù nei momenti decisivi sia del primo quanto del secondo set.

Nel terzo set Mister Salemme opera alcuni cambi mettendo in campo Donati, Bellini , Ciani e
Zeneli e purtroppo il risultato non è proprio quello sperato con palese difficoltà di
costruzione e conclusione da parte dei gialloblu , anche grazie ad una prova molto
più attenta e con molti meno errori da parte del Firenze Volley che sfrutta l’
entusiasmo e la gioventù dei suoi giocatori nel miglior modo possibile .

Gli ospiti sono incapaci a riprendere il punteggio e devono soccombere 25 a 21 consentendo
ai padroni di casa di riaprire il match.

Nel set decisivo da dentro o fuori la Sales rimette in campo i titolari ma la musica sembra non cambiare anzi la situazione del punteggio prende una deriva negativa che pare inarrestabile visto che Firenze Volley giunge ad avere a metà set circa ben 8 punti di vantaggio sugli avversari.

Si accumulano errori imperdonabili in ricezione ed al servizio che fanno intravedere il
tie break ai padroni di casa ma la Sales alla fine mette in campo quella rabbia
agonistica necessaria a reagire e , complice l’ ingresso di un positivo Bartolini al
posto di un falloso Orlandi , rosicchia pian piano quote di punteggio importanti
sfruttando anche l’ esperienza di giocatori come Castellani, Cena e Gristina
protagonisti di tante battaglie . Gli avversari , che forse ormai credevano di aver
riaperto definitivamente la partita, sentendosi la pressione addosso sbandano e
commettono diversi errori in battuta e nelle conclusioni di attacco che consentono
alla Sales prima di impattare il punteggio e poi di slancio chiudere 25 a 23 tirando un grosso sospiro di sollievo. Una buona prova di carattere quindi ma fondamentali econclusioni di attacco ancora da migliorare se si vuole avere ambizioni di mantenere il vertice della classifica a partire dal prossimo scontro diretto pre natalizio con il Volley Prato il prossimo Sabato 21 Dicembre.

Partita di cartello quindi al Palacompagni che ci dirà certamente qualcosa di più sulle ambizioni e sulle
prospettive delle due squadre anche se , a questo punto del campionato, non pare
ancora che il match possa essere definito come decisivo.

Formazione US SALES VOLLEY FIRENZE : Ughi (cap. ) Cena, Ulivelli, Carminati, Donati,
Zeneli, Gristina, Ciani, Lapucci, Castellani , Bellini, Orlandi , Bartolini . All. M.
Salemme Dir. M. Bellini

 

Post navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INNO SALES

Volley Art Toscana Sito Web

Associazione Lorenzo Guarnieri

Lorenzo Guarnieri Sito Web

Progetto Agata Smeralda

Agata Smeralda Sito Web

Abbigliamento Sales

Magazzino Palestra Fois